Sassaia

NOME CANTINA: Sassaia

INDIRIZZO: Via Roma 78  15060 Capriata d'Orba(AL)

ETTARI: 20 ettari

I VITIGNI: Timorasso, Gavi, Chardonnay, Nebbiolo, Dolcetto, Pinot Nero, Cabernet, Syrah, San Giovese

LA STORIA: 

La storia di Sassaia, azienda vitivinicola a Capriata d'Orba, nasce dalla strada percorsa dalla famiglia de Alessandrini, caratterizzata dall'internazionalizzazione e dalla forte propensione all'innovazione, mantenendo fermi i principi della tradizione.
Il titolare di Sassaia Enrico de Alessandrini, discendente da una famiglia di origini nobili trentine (i nonni acquistarono la Tenuta nei primi anni del 1900) ed ora suddivide il suo tempo tra USA e Capriata d'Orba. Sta' tuttora ultimando, ha trascorso l’infanzia a Capriata d’Orba, prima di trasferirsi Oltreoceano, dove approfondisce tuttora studi specialistici in viticoltura ed enologia: è di recente conseguimento la laurea alla scuola di Enologia - University of California Davis.
L'amore per il territorio di Capriata d’Orba e la possibilità di sviluppare interessi anche sui mercati esteri dalla base italiana, hanno dato l'impulso ad un nuovo capitolo di vita e aziendale, con una sorta di ritorno alle origini di Enrico de Alessandrini, che ha investito sul territorio per avviare un’azienda vitivinicola caratterizzata dal rispetto della tradizione ma arricchita dalle tecniche più moderne di produzione. Per rafforzare la qualità delle produzioni, il team Sassaia si avvale della consulenza di tecnici della Borgogna, che seguono sia i vigneti che la cantina, applicando le tecniche della vinificazione ritenute migliori dal mondo intero. Lo stile di vinificazione di Sassaia è stato sviluppato proprio sotto la guida del “mentore” Pierre Naigeon che e’ stato produttore di V°generazione ed attualmente, consulente proveniente dalla di Gevrey Chambertin in Borgogna.
Oltre ai vitigni autoctoni dell’Ovadese e dintorni (Dolcetto, Gavi, Chardonnay, Monferrato, Nebbiolo e altri), i nuovi investimenti hanno portato tra le linee produttive anche il Timorasso, vitigno autoctono del Tortonese riscoperto e portato nuovamente al successo.
L'ambizione è essere - come si dice - "glocal": una dimensione che salvaguarda le particolarità del territorio valorizzandole a livello globale. Questo sistema tornerà con un impatto positivo su Capriata d'Orba, crocevia geografico e di storie personali, come generazione di attività economica e sociale. 

I VINI: 

Timorasso Derthona 2019
Barbera Superiore Gray Label 2017
Barolo Red Label 2013
Monferrato Rosso Black Label 2017
Monferrato Rosso Cab 2017
Monferrato Rosso Nebbia 2017
Monferrato Rosso Ra’ 2017
Monferrato Rosso San Gio 2017
Piemonte Dolcetto 2021
Piemonte Chardonnay 2021
Monferrato Rosso 2021
Spumante Jacqueline
Ovada Purple Label 2017
Chardonnay 2017
Gavi Blue Label 2020
Nebbiolo Rose Alfa
Spumante Gigi 2020

 

ANEDDOTI: Sassaia si è impegnata per la riqualificazione del territorio e in particolare i de Alessandrini hanno assunto l'impegno di partecipare, in maniera significativa, alle attività di recupero e restauro della torre del paese, insieme al Comune di Capriata d’Orba, oltre a numerose altre iniziative di carattere sociale che accompagnano il percorso e lo sviluppo di Sassaia.