Italo 2018 Lorenzo Bottazzi si presenta color oro intenso e limpido. Fortissima intensità di profumi esotici di frutta candita caramello e ricche note resinose si fondono con lievi sentori di pietra focaia e idrocarburi.

Italo 2018 Lorenzo Bottazzi

Italo 2018 Lorenzo Bottazzi

Prezzo di listino €45,00
/
Imposte incluse. Spedizione calcolata alla cassa.

Italo 2018 rispecchia la visione ed il gusto del Vigneron Lorenzo Bottazzi.

La fermentazione sulle bucce conferisce al vino una struttura ed una potenza infinita data dai tannini delle bucce perfettamente in linea con il DNA del vitigno. Grazie poi all’affinamento in bottiglia, raggiunge sopreprendente complessità, armonia e persistenza dopo la beva nel tempo. 

La chiave di questo vino e’ saperlo aspettare, dopo anni di lungo affinamernto, anche oltre i dieci, raggiunge un’armonia e setosità dei tannini conferiti dalle bucce sorpendenti .

Un’altra peculiarità di questo vino è la freschezza ritenuta in vigna da forte acidità, nonostante l’imponente alcohol di 15% gradi ne fanno un timorasso lungo e persistente al palato.

FORBES America lo definisce “il  miglior  metodo di fermentazione sulle bucce tra i vini conosciuti, per il mantenimento dei profumi pulitissimi e tipici e dal colore limpido”.

ABBINAMENTI Formaggi intensi e stagionati, crostacei gustosi e ricchi, foie gras, accomapagna anche cibi saporiti e speziati 

PER GUSTARLO AL MEGLIO Bere Fresco ma NON FREDDO; si consiglia 16°. Si consiglia di arieggiarlo anche ore prima

DATI SUL PRODOTTO

  • VITIGNO: 100% Timorasso
  • ALCOL: 15.0%
  • FORMATO: 0,75

VINIFICAZIONE: Fermetazione sulle bucce in botti ci cemento alimentare francese 

AFFINAMENTO: Sulle fecce grosse per settimane e in seguito sulle fini per due o tre anni . 

DESCRIZIONE Italo 2018 Lorenzo Bottazzi si presenta color oro intenso e limpido. Fortissima intensità di profumi esotici di frutta candita caramello e ricche note resinose si fondono con lievi sentori di pietra focaia e idrocarburi.

PRODUTTORE Incastonata fra Stazzano, Cassano e Sardigliano, l’Azienda Monterosso ha una storia antica.
Le sue colline furono inizialmente coltivate, già a vite, dai frati, sin dal XVI secolo, per passare poi alla famiglia Bottazzi a metà del XVII.

 

 

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Visualizzati di recente